top of page

Come restituire vitalità ai capelli in estate, segui i consigli di Relife parrucchieri a Oleggio

Aggiornamento: 9 ago 2023

Con il gran caldo di agosto, tra temperature alte e sbalzi termici, dobbiamo prestare particolare attenzione ai nostri capelli e prevenire effetti nocivi e fastidiosi. La prima e più importante azione da compiere è mantenere adeguata idratazione.


È questo il principale rischio in questa stagione. Se arriveremo a settembre e ottobre con i capelli molto sciupati davvero si rischia un forte indebolimento e anche una caduta eccessiva.


Avere capelli morbidi e lucenti è un segno di salute e benessere, sia per quanto riguarda le lunghezze e ovviamente anche la cute. Se la cute e i capelli restano sani, integri, non avremo effetti indesiderati, ecco perché è opportuno mantenerli sempre idratati e nutriti. Soprattutto durante l'estate i capelli vengono messi alla prova dai raggi solari e dal mare (ma anche dal cloro delle piscine e dei bagni frequenti), i fattori di rischio sono tanti, ma si possono limitare.


È importante osservare attentamente il cuoio capelluto, poiché è il primo a fornirci segnali di eventuali cambiamenti che si verificano all'interno e all'esterno del nostro corpo. Ad esempio, capelli secchi possono indicare disidratazione o una carenza di liquidi e vitamine nell'organismo.


Se avvertite prurito, fastidi, arrossamenti, non trascurate mai questi segnali. Inoltre, siamo spesso esposti ai raggi solari anche quando non siamo al mare o in vacanza, per esempio stare molte ore all’aria aperta in città; se non forniamo la giusta idratazione e protezione ai nostri capelli, il caldo e l'aumento della sudorazione, insieme all'inquinamento atmosferico, possono creare un ambiente nocivo per il cuoio capelluto, compromettendone il normale funzionamento e causando indebolimento alle lunghezze, che diventano fragili, si spezzano, inoltre anche la cute potrebbe diventare eccessivamente secca o irritata.


La presenza di una cute secca e di un cuoio capelluto fragile è spesso sintomo di una scarsa idratazione e di una dieta povera di acidi grassi essenziali, che sono fondamentali per trattenere l'umidità necessaria nelle cellule del cuoio capelluto e mantenerlo elastico. Inoltre, i capelli secchi possono essere causati da una carenza di minerali e vitamine. Il capello fragile, invece, può essere un effetto collaterale di una cute intossinata, per fattori esterni e interni, perché non riceve abbastanza nutrimento, non è ossigenato e irrorato come dovrebbe.


Perciò è fondamentale proteggere i nostri capelli durante l'estate e prevenire la disidratazione. La scelta di prodotti adeguati e una corretta alimentazione saranno un’altra mossa in più, ci aiuteranno sicuramente a superare l'estate in totale benessere e sicurezza, e a preservare la bellezza dei nostri capelli.


A presto, vi aspettiamo in salone!

Jennifer e lo staff di Relife


📲392 127 30 39

📞0321 992763

Prenota👉🏻QUI







13 visualizzazioni0 commenti
bottom of page