top of page

Arriva l’estate e ancora una volta parliamo di idratazione




Arriva l’estate e ancora una volta perliamo di idratazione

Con l’arrivo della stagione calda, è ancora più importante stare attenti alla ai cambiamenti dei nostri capelli e prevenirne le cause cosi chè si possa mantenere una chioma e cute in salute, la prima cosa da fare importante è mantenere la giusta idratazione .

Ad esempio avere capelli morbidi e fluenti è indice di salute, in una stagione come quella estiva dove la capigliatura viene messa a dura prova dal sole e dal mare. Si rischia di perdere questo stato di bellezza , si può deve osservare innanzitutto il cuoio capelluto il quale è il primo a darci dei segnali su eventuali cambiamenti che stanno avvenendo dentro e fuori il nosro corpo, ad esempio il capello secco, può indicare la disidratazione corporea ,e/o alimentazione povera di liquidi e vitamine.

Oppure stiamo molto esposti ai raggi solari anche se non siamo al mare o in vacanza senza dare la giusta idratazione e protezione ai nostri capelli , senza contare poi che con il caldo oltre ad aumentare la sudorazione anche il fattore smog si moltiplica, , questi fattori combinati insieme creano una sorta di soffocamento per la cute ed ne impedisce il giusto funzionamento naturale, attivando una serie di processi che portano all'indebolimento del cuoio capelluto e di conseguenza tutto lo stelo.

Questa situazione porta ad avere capelli fragili e cute più secca


Avere una cute secca ed un cuoio capelluto traballante è spesso sintomo di una cattiva idratazione e di un’alimentazione povera di acidi grassi essenziali. Questi sono grassi (buoni) che sono vitali per bloccare l'umidità (idratazione necessaria) nelle cellule della pelle del cuoio capelluto e per tenerla elastica.

I capelli secchi possono essere causati anche dalla mancanza di minerali e vitamine.

Il capello fragile invece può essere un effetto collaterale a causa di una cute intossinata da più agenti esterni ed interni, perché creando restrizione (cattiva ossigenazione) dei vasi sanguigni si crea cosi una tensione sulla cute che riduce fortemente la quantità di nutrienti che possono raggiungere le radici dei capelli.


Non resta quindi che salvare i nostri capelli dall’estate e dalla disidratazione.


Sicuramente la scelta dei giusti prodotti e una buona alimentazione ci aiuterà a superare l’estate

e salvare la bellezza dei nostri capelli.




36 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page